Compatibilità tra forfettario e regime di esonero

È compatibile il regime di esonero iva per i piccoli agricoltori con il regime contabile forfettario? […]

Leggi di più… from Compatibilità tra forfettario e regime di esonero

26 Mag 2020

La Pubblica Amministrazione ha da sempre incentivato l’attività agricola riservando a questa (tra l’altro) un regime contabile assai vantaggioso, cioè il “Regime di Esonero” per i piccoli imprenditori agricoli con fatturato annuo inferiore ad € 7.000.
Questi imprenditori sono esentati da qualsiasi adempimento ai fini IVA, con l’unico obbligo di conservare e numerare progressivamente le fatture.
Come chiarito nella CIRCOLARE N.7/E dell’Agenzia delle Entrate, il contribuente che si trova in “Regime di Esonero” per l’agricoltura, può contemporaneamente esercitare altra attività in Regime Contabile Forfettario.
Nel caso specifico l’Agenzia delle Entrate ha valutato positivamente la possibilità di coesistenza tra Regime dei Minimi ed esercizio di attività agricola in Regime di Esonero.
Per analogia la pronuncia può essere estesa anche al Regime Forfettario che, per il caso in questione, viene considerato del tutto assimilabile e sostituivo al Regime contabile dei Minimi.
Il Regime di Esonero interessa i produttori agricoli che, nel precedente anno solare, hanno realizzato un volume di affari uguale o inferiore a € 7.000, costituito per almeno il 67% da cessioni di prodotti agricoli e/o ittici, previsti nella Parte I della Tabella A del D.P.R. 633/1972.

Fissa la tua prima consulenza gratuita

Parla con uno dei nostri Dottori Commercialisti iscrittti all’Albo per una prima consulenza gratuita. Ascolteremo le tue esigenze per darti consigli fiscali sempre aggiornati.
Puoi procedere
Inserisci il tuo nome per procedere
Puoi procedere
Inserisci il tuo cognome per procedere
Puoi procedere
Inserisci il tuo recapito telefonico per procedere
Puoi procedere
Inserisci la tua email per procedere
Puoi procedere
Imposta una password per procedere
Devi acconsentire prima di poter procedere
(*) campo obbligatorio
Professionalità e assistenza, seguono il cliente passo passo non limitandosi ad indicare il mero pagamento di tasse alla scadenza, come capita in altri studi commerciali. Personalmente ci sta seguendo Giacomo, e per il momento possiamo dirci soddisfatti del suo operato.
Irina Volontir
Professionali, disponibili, pazienti e competenti. Ho disdetto un contratto appena stipulato per passare a FIDOCOMMERCIALISTA
Anna Lupi

Competenti e sempre disponibili. Ottimo servizio, come in studio dal commercialista di fiducia, ma ancora più veloce dato che sono presenti anche in chat sulla piattaforma. Ho a disposizione tutto quello che mi serve per gestire le mie attività e se ho dei dubbi basta chiedere. Davvero soddisfatta!

Martina Buchetti
Sono molto professionali, cordiali e precisi consiglio assolutamente
Nicola Casolani

FidoNews

Indennità erogata dall’INPS per i lavoratori dipendenti che hanno perso il lavoro

La NASpI (Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego)…

Assegno Unico e Universale 2022: nuova erogazione dell’INPS a favore delle famiglie

L’Assegno spetta alle famiglie con figli minori di età…

Legge di Bilancio 2022 – Novità per il Superbonus e per gli altri bonus edilizi

La legge di Bilancio per l’anno 2022 ha previsto…

Quanti contributi previdenziali pagano le imprese artigiane iscritte in Camera di Commercio?

Contributi INPS gestione artigiani - quanto e come si…

Quanti contributi previdenziali pagano le imprese iscritte alla gestione INPS Commercianti

Contributi INPS gestione commercianti - quanto e come devo…