ACCEDI INIZIA ORA

LA PUBBLICITA’ E LE SPONSORIZZAZIONI NELLE A.S.D.

Pubblicità e sponsorizzazioni nelle associazioni sportive dilettantistiche
PUBB ASD

CONTRATTI DI PUBBLICITA'

I contratti di Pubblicità e di Sponsorizzazioni sportive rappresentano per le ASD, tutte le associazioni e le società sportive la principale forma di sostentamento economico. Tra queste tipologie di contratto esistono differenze formali e sostanziali che meritano un attento e puntuale approfondimento, anche al fine di comprendere i vantaggi fiscali. La Sponsorizzazione Sportiva è un negozio giuridico a prestazioni corrispettive (operante quindi per entrambe le parti in gioco) in forza del quale un’impresa o un ente versa un corrispettivo ad un soggetto sportivo affinché quest’ultimo, nel corso delle manifestazioni sportive, mostri un segno distintivo dello sponsor, cioè il nome o il marchio. Tale contratto è valido sia per singoli atleti che per associazioni o società sportive, federazioni nazionali ed enti di promozione sportiva. In altre parole, sussiste un rapporto giuridico di sponsorizzazione quando viene istituito uno specifico abbinamento tra l’avvenimento agonistico e la promozione del nome/marchio dello sponsor, allo scopo di accrescere positivamente l’immagine dell’impresa ed aumentare le sue vendite di beni o servizi. Esempio tipico è l’apposizione del nome/marchio dello sponsor sull’abbigliamento ufficiale dell’associazione o società sportiva.

LA PUBBLICITA' SPORTIVA

La Pubblicità Sportiva, invece, si verifica quando l’attività promozionale si presenta occasionale rispetto all’evento sportivo. Si pensi, ad esempio, all’esibizione di locandine, cartelloni, striscioni pubblicitari che sono collocati stabilmente (e non in occasione di un particolare evento sportivo) a bordo campo o ai margini di una palestra per promuovere in modo diretto ed esplicito la vendita di un prodotto o di un servizio. Esiste un’importante differenza tra l’oggetto di un contratto di pubblicità sportiva ed uno di sponsorizzazione sportiva. Gli sponsor vengono inseriti all’interno della trasmissione stessa, al centro dell’azione e non vengono percepiti come uno stacco “pubblicitario”. Chiunque guardi una partita di calcio, vedrà gli sponsor sulle maglie dei giocatori oppure a bordo campo e questa associazione del marchio con i sentimenti e le emozioni positive dovute al divertimento di osservare una partita di calcio aiutano lo sponsor a crescere in percezione positiva. La pubblicità è invece una forma di promozione “separata” dall’evento stesso, così come può essere uno stacco pubblicitario in TV tra un tempo e l’altro di un film in prima serata.    

Ti potrebbero interessare anche

FidoNews

Esonero contributi previdenziali per il 2021

Con gli ultimi provvedimenti attuativi è possibile presentare telematicamente la domanda di esonero parziale per l’anno 2021 dal versamento dei contributi previdenziali dovuti dai lavoratori autonomi e dai liberi professionisti

Giacomo Bucaccio

26/Agosto/21

FidoNews

Regime forfettario: aliquota al 5% per i primi 5 anni

In quali casi il contribuente in regime forfettario può beneficiare dell’aliquota ridotta al 5%?

Giacomo Bucaccio

16/Luglio/21

Commercianti

Dichiarazione dei redditi Lavoratore Autonomo in Forfettario

Quando e quanto dovrà pagare un lavoratore autonomo? Cosa aspettarsi dalla dichiarazione dei redditi senza ricevere brutte sorprese?

Giacomo Bucaccio

08/Luglio/21

FidoNews

LA PUBBLICITA' E LE SPONSORIZZAZIONI NELLE A.S.D.

Pubblicità e sponsorizzazioni nelle associazioni sportive dilettantistiche

Fabio Vincitorio

02/Luglio/21

FidoNews

Ditta in regime forfettario con redditività al 78%

Quante imposte e contributi deve pagare una ditta individuale in regime forfettario con redditività al 78%? Come calcolare il reddito imponibile previdenziale e fiscale?

Giacomo Bucaccio

02/Luglio/21

Commercianti

Attività di design - Gestione della partita iva

Attività di design con partita iva: quante imposte e contributi bisogna pagare? Come calcolare le spese relative all’attività?

Giacomo Bucaccio

02/Luglio/21

FidoNews

Praticante Dottore Commercialista

FidoCommercialista sta cercando praticanti Dottori Commercialisti da inserire nel suo organico

Davide Fortini

01/Luglio/21

FidoNews

Promotore Finanziario - Apertura Partita Iva

QUANTE IMPOSTE E CONTRIBUTI DEVE PAGARE UN PROMOTORE FINANZIARIO? COME CALCOLARE IL REDDITO IMPONIBILE PREVIDENZIALE ED IL REDDITO IMPONIBILE FISCALE?

Giacomo Bucaccio

30/Giugno/21

FidoNews

Società Benefit

Vengono definite società benefit ( art. 1 co. 376 L. 208/2015) quelle società che, nell’esercizio di un’attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono una o più finalità di “beneficio comune” e operano in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni e attività culturali e sociali, enti e associazioni o altri portatori di interesse

Francesco Vulpetti

29/Giugno/21

FidoNews