Pubblicato il 14 Feb 2020

Trattamento fiscale degli omaggi

Introduzione

Le imprese ed i professionisti soprattutto nel periodo natalizio omaggiano gli stakeholders ed i clienti in particolare .  La disciplina fiscale degli omaggi dipende dal soggetto che effettua l’omaggio, dal valore dell’omaggio e dal suo destinatario .
I costi relativi agli omaggi hanno  un trattamento diverso  a seconda di chi lo riceve:

  • Omaggi a lavoratori dipendenti
  • Omaggi a stakeholders (compresi clienti e fornitori dell’impresa)

Omaggi a lavoratori dipendenti

  1. Costo deducibile per un importo non superiore a 258,23 euro per periodo d’imposta per ogni dipendente
  2. I.V.A. indetraibile
  3. IRAP deducibile se  gli omaggi siano costituiti da beni e servizi che rientrano nell’attività dell’impresa

Omaggi a stakeholders (compresi clienti e fornitori dell’impresa) di beni NON rientranti nell’attività propria dell’impresa

Costo unitario del bene omaggiato non superiore a 50 euro:

  1. Costo interamente deducibile
  2. I.V.A. detraibile
  3. IRAP deducibile

Costo unitario del bene omaggiato superiore a 50 euro:

  1. Costo deducibile nel limite del 75% delle spese sostenute e con il seguente limite massimo:
    • Impresa con ricavi fino a 10 milioni di euro, limite massimo di deducibilità   1,5% dei ricavi
    • Impresa con ricavi oltre i 10 milioni e fino a 50 milioni di euro, limite massimo di deducibilità   0,60% dei ricavi
    • Impresa con ricavi oltre 50 milioni euro, limite massimo di deducibilità 0,40%
  2. IVA indetraibile
  3. IRAP deducibile se società di capitali o assimilate – IRAP  indeducibile se società di persone o ditta individuale

Omaggi a stakeholders (compresi clienti e fornitori dell’impresa) di beni rientranti nell’attività propria dell’impresa

Gli omaggi a clienti o fornitori di beni che rientrano in quelli dell’attività propria dell’impresa, “non costituiscono spese di rappresentanza
Quindi:
– l’I.V.A. assolta all’atto dell’acquisto è detraibile;
– la cessione gratuita è imponibile I.V.A. indipendentemente dal costo unitario dei beni (ex articolo 2, comma 2, n. 4, del D.P.R. n. 633/72).
La rivalsa dell’I.V.A. addebitata in fattura non è obbligatoria (ex articolo 18, D.P.R. n. 633/72) e, come spesso accade, l’I.V.A. rimane quindi a carico del cedente e costituisce costo indeducibile (ex articolo 99, comma 1, T.U.I.R.). Nella fattura emessa con applicazione dell’I.V.A., ma senza addebitare la stessa al cliente, si indicherà che trattasi di “Omaggio senza rivalsa dell’I.V.A. ex articolo 18, D.P.R. n. 633/72”.
Alternativamente, si potrà emettere un’autofattura, indicando che trattasi di “Autofattura per Omaggi”.
L’autofattura potrà esser singola (per ogni cessione) o globale mensile (per le cessioni effettuate nel mese).
Un’ulteriore possibilità è quella di tenuta del Registro degli Omaggi ove annotare l’ammontare complessivo delle cessioni gratuite effettuate in ciascun giorno, distinte per aliquota.

Pranzi e cene degli Auguri nel periodo Natalizio

I pranzi o cene degli auguri sono considerati spese di rappresentanza nel caso in cui partecipino clienti o fornitori. In tal caso le cene sono deducibili nel limite del 75% della spesa sostenuta, con i limiti in vigore per la deducibilità delle spese di rappresentanza (come sopra indicato; cfr.).
Nel caso invece in cui a tali pranzi o cene degli auguri partecipino solo i dipendenti, la Circolare n. 34 del 2009 considera tali spese agevolativi nel limite del 75% (trattandosi di spese per alberghi e ristoranti), deducibili nel limite dello 0,50% delle spese per prestazioni di lavoro dipendente (ex articolo 100, comma 1, del TUIR).
L’IVA sarà indetraibile in entrambi i casi, ovvero sia che alla cena partecipino clienti o fornitori, che nel caso siano beneficiari della stessa i dipendenti.
Ai fini IRAP infine, la spesa di rappresentanza in esame risulta deducibile per i contribuenti che applicano in metodo di bilancio, mentre risulterà indeducibile per coloro che applicano il metodo fiscale per la determinazione della base imponibile IRAP. Infine, risulta in ogni caso consigliabile procedere ad identificare nei documenti fiscali i soggetti che partecipano agli eventi aziendali: anche la Circolare n. 1/2018 della Guardia di Finanza ritiene di dover esprimere una valutazione in merito alla tipologia di soggetti beneficiari, che potrebbero ‘mascherare’ elargizioni, liberalità, forme di autoconsumo o assegnazioni di beni ai soci a titolo gratuito.

Omaggi effettuati da Professionisti

Per gli Omaggi di beni e servizi effettuati da Professionisti, ai fini delle imposte dirette, le spese di rappresentanza sono deducibili nel limite dell’1% dei compensi percepiti nel periodo d’imposta, a prescindere dal valore unitario degli stessi.
Ai fini I.V.A. l’articolo 2, comma 2, n. 4), del D.P.R. n. 633/1972 esclude dalle cessioni imponibili “quelli la cui produzione o il cui commercio non rientra nell’attività propria dell’impresa se di costo unitario non superiore ad euro 50,00”. Tale disposizione non trova applicazione per quanto riguarda i lavoratori autonomi, per i quali costituiranno cessioni imponibili le cessioni gratuite di beni di costo unitario inferiore ad euro 50,00 con conseguenti obblighi di fatturazione, registrazione, ecc. degli omaggi. In alternativa, si potrà non detrarre l’I.V.A. sull’acquisto dei beni da omaggiare, rendendo irrilevante ai fini I.V.A. la successiva cessione.

Articoli correlati

quadro rw

Criptovalute, Conti esteri e Dichiarazione dei redditi (Quadro RW)

Il quadro RW è un quadro della dichiarazione dei…
ravvedimento quadro rw

Criptovalute e Conti esteri - Cosa succede se non ho compilato il quadro RW?

Con l’ordinanza n. 31626/2021 la suprema corte stabilisce le…
commercialista online

Commercialista Online: Perché scegliere FidoCommercialista nel 2022?

Il commercialista online è un professionista che ha saputo…
Trattamento fiscale degli omaggi

Trattamento fiscale degli omaggi

Le imprese ed i professionisti soprattutto nel periodo natalizio…
Guida Acquisti e Vendite Effettuate con Imprese ExtraComunitarie

Guida alla fatturazione Extra UE

Le imprese che hanno rapporti con imprese extracomunitarie ha…
Guida al regime Flat Tax

Flat Tax: Guida al regime Forfettario

Il regime forfettario chiamato anche regime di Flat Tax…
Guida acqusti e vendite imprese intracomunitarie

Guida alla fatturazione intracomunitaria

Chi ha rapporti con imprese intracomunitarie ha la necessità…
Guida al regime semplificato per i lavoratori autonomi

Guida al regime semplificato dei lavoratori autonomi

Il regime semplificato dei lavoratori autonomi è un regime…
Guida all'apertura della Partita IVA

Guida all'apertura della Partita IVA

L'apertura della partita IVA è la prima cosa da…
Come dedurre i costi dell'auto

Come dedurre i costi dell'auto?

Il legislatore fiscale è sempre stato molto accorto nel…
Ho avuto modo di provare alcuni servizi di FidoCommercialista, e sono rimasto particolarmente soddisfatto. Pur essendo la contabilità gestita online, si viene affidati a un Commercialista e ci si trova a parlare sempre con lo stesso professionista (fattore che ritengo importantissimo)...
Massimiliano De Stefani
Un'equipe di ottimi professionisti, gentili, pazienti, preparati e sempre pronti a fornire consigli e risposte. Servizio impeccabile di consulenza immediata. Non avrete bisogno di ricordarvi le scadenze fiscali, ci pensano loro e se non hanno un riscontro immediato dal cliente, insistono finché questo non esegue il suo compito. Sempre e comunque al suo fianco per ogni necessità.
Lorella Mantino
Fidocommercialista è un servizio davvero utile ed estremamente efficace. Posso sempre contare sul supporto di un team di commercialisti preparati e disponibili che segnalano criticità ed opportunità in maniera tempestiva. In più ho un commercialista del team assegnato a me a cui posso sempre rivolgermi per qualsiasi problematica ed è velocemente raggiungibile da remoto via mail o organizzando un incontro in videoconferenza.
verdinelli Francesco Verdinelli
Grazie a FidoCommercialista non dobbiamo più preoccuparci della gestione aziendale riguardante tassazione e dichiarazioni del ricavato. Prezzo conveniente e assistenza immediata da più specialisti sono le peculiarità del servizio, permettendoci di dedicare più tempo ai nostri obiettivi.
Sellix Sellix.io
Fidocommercialista lo abbiamo trovato fin da subito chiaro e trasparente, prezzi in linea con il mercato, forse più conveniente di altri, ma la cosa che abbiamo apprezzato è che non c'è nemmeno bisogno di effettuare un preventivo visto che i prezzi sono già pubblicati chiaramente. In aggiunta sono molto presenti, generalmente rispondono alle email in giornata e quando c'è bisogno sono disponibili a conference call.
italian elite italianelite.eu
Professionalità e assistenza, seguono il cliente passo passo non limitandosi ad indicare il mero pagamento di tasse alla scadenza, come capita in altri studi commerciali. Personalmente ci sta seguendo Giacomo, e per il momento possiamo dirci soddisfatti del suo operato.
Irina Volontir Irina Volontir
Professionali, disponibili, pazienti e competenti. Ho disdetto un contratto appena stipulato per passare a FIDOCOMMERCIALISTA
Anna Lupi Anna Lupi

Competenti e sempre disponibili. Ottimo servizio, come in studio dal commercialista di fiducia, ma ancora più veloce dato che sono presenti anche in chat sulla piattaforma. Ho a disposizione tutto quello che mi serve per gestire le mie attività e se ho dei dubbi basta chiedere. Davvero soddisfatta!

Martina Buchetti Martina Buchetti
Sono molto professionali, cordiali e precisi consiglio assolutamente
Nicola Casolani Nicola Casolani

Fissa la tua prima consulenza gratuita

Parla con uno dei nostri Dottori Commercialisti iscrittti all’Albo per una prima consulenza gratuita. Ascolteremo le tue esigenze per darti consigli fiscali sempre aggiornati.
Puoi procedere
Inserisci il tuo nome e il tuo cognome per procedere
Puoi procedere
Inserisci il tuo recapito telefonico per procedere
Puoi procedere
Inserisci la tua email per procedere
Puoi procedere
Imposta una password per procedere
È necessario acconsentire all'informativa sulla Privacy per essere contattato da un nostro Commercialista
(*) campo obbligatorio
Error