Pubblicato il 10 Gen 2020

Guida alla fatturazione intracomunitaria

Introduzione

Chi ha rapporti con imprese intracomunitarie ha la necessità di conoscere alcune regole che disciplinano questo settore. Le informazioni da conoscere sono diverse a seconda che le operazioni riguardino le cessioni di beni o le prestazioni di servizi.

Operazioni con imprese all’interno della comunità europea come funziona?

Chi effettua acquisti o vendite con paesi all’interno della comunità europea deve prima richiedere alla Agenzia delle Entrate la VIES. (Servizio gratuito svolto per i  clienti FIDO). L’obbligo scatta anche per  un acquisto da FACEBOOK o GOOGLE di poche decine di euro sia se viene effettuato da una impresa nel regime forfettario che  semplificato.

Operazioni intracomunitarie verso clienti imprese o clienti privati

Le operazioni all’interno dell’unione europea si dividono in operazioni con imprese (dette anche operazioni B2B) e operazioni con i  privati (dette anche operazioni  B2C).
Per verificare se il cliente o il fornitore è un’impresa che compie operazioni B2B occorre verificare tramite il sito della Agenzia delle Entrate se il cliente ha una partita IVA valida ed è iscritto alla VIES.

Vendita per cessione di beni intracomunitarie verso clienti imprese o clienti privati

La cessione di beni intracomunitarie si configura come cessione B2B  e pertanto  senza l’applicazione dell’IVA italiana se si verificano le seguenti condizioni:

  1. L’impresa italiana che esegue la cessione ha una partita IVA italiana ed è iscritta alla VIES.
  2. L’impresa acquirente ha una partita IVA in uno stato membro dell’unione europea ed è iscritta alla VIES.
  3. La merce deve essere trasferita a cura del cedente al di fuori del territorio italiano ed in un altro stato dell’unione europea. L’impresa italiana cedente per dimostrare che ha trasferito la merce in altro stato membro deve acquisire la CRM (lettera di vettura per trasporti per camion) firmata dall’autotrasportatore e dal destinatario della merce per ricevuta.

Nella fattura emessa va indicata la seguente norma di esenzione: non imponibile art. 41, comma 1, lettera a), del DL n. 331/93.
La cessione di beni intracomunitaria  si configura come cessione B2C con  l’applicazione dell’IVA italiana  se si effettuano cessioni a clienti privati o se il cedente e/o il cessionario non sono iscritti alla VIES. In questi casi il trasferimento all’interno dell’unione europea è irrilevante perché comunque l’IVA è dovuta in Italia.
Nella fattura emessa va indicata l’aliquota IVA italiana appartenete al bene venduto.

Vendita per prestazioni di servizi intracomunitarie verso clienti imprese o clienti privati

La prestazione di servizi intracomunitaria si configura come prestazione B2B, senza l’applicazione dell’IVA italiana, se si verificano le seguenti condizioni:

  1. L’impresa italiana che esegue la prestazione ha una partita IVA italiana ed è iscritta alla VIES.
  2. L’impresa acquirente ha una partita IVA in uno stato membro dell’unione europea ed è iscritta alla VIES.
  3. Il cliente (chiamato anche il committente) è residente in un paese dell’unione europea diverso dall’Italia . Vi sono alcune deroghe al presente criterio, se vuoi maggiori informazioni contattaci in chat.

Nella fattura emessa va indicata la seguente norma di esenzione: inversione contabile , art. 7 ter del D.p.r. 633/72.
La prestazione di servizi  intracomunitaria si configura come prestazione B2C con l’applicazione dell’IVA italiana se si verificano le seguenti condizioni:

  1. L’impresa italiana che esegue la prestazione ha una partita IVA italiana ma non è iscritta alla VIES.
  2. L’impresa acquirente ha una partita IVA in uno stato membro dell’unione europea ma non è iscritta alla VIES.
  3. L’acquirente è un privato privo di partita IVA.

Nella fattura emessa va indicata l’aliquota IVA italiana appartenente al servizio venduto.

Acquisti di beni e prestazioni di servizi intracomunitari da fornitori residenti in stati dell’unione europea diversi dall’Italia

Nel caso di acquisto di beni e prestazioni di servizi intracomunitari l’IVA non deve essere applicata nel paese del fornitore ma in Italia attraverso il meccanismo del reverse charge se entrambe le parti hanno la VIES.
Nel caso di acquisto  di beni occorre che le merci vengano trasportate in Italia.
Nel caso delle prestazioni di servizi vi sono delle deroghe al presente criterio, per maggiori informazioni contattaci via chat.

Quando si presenta il modello INTRA alla Agenzia delle Entrate

In caso di cessioni e acquisti di beni Il modello intracomunitario si presenta nei seguenti casi:

  • Presentazione mensile per cessioni di beni ad imprese dell’unione europea per un importo trimestrale superiore a 50.000 euro
  • Presentazione trimestrale per cessioni di beni ad imprese dell’unione europea per un importo trimestrale inferiore  a 50.000 euro
  • Presentazione mensile per acquisti di beni da imprese dell’unione europea per un importo trimestrale superiore a 200.000 euro

In caso di prestazioni di servizi  Il modello intracomunitario  si presenta nei seguenti casi:

  • Presentazione mensile  per acquisto di servizi per un importo trimestrale superiore a 100.000 euro
  • Presentazione trimestrale per vendita di servizi per un importo trimestrale inferiore a 50.000 euro
  • Presentazione mensile per vendita di servizi per un importo trimestrale superiore a  50.000 euro

 Nota bene nel calcolo del trimestre va considerato il superamento in uno  dei 4 trimestri precedenti

Articoli correlati

Obbligo fattura elettronica forfettario - 1 luglio 2022

Obbligo forfettari fatturazione elettronica forfettario – 1 luglio 2022…
Artigiani regime conveniente

Artigiani - Regime semplificato o regime forfettario?

Scelta del regime fiscale per gli artigiani. È più…
Fidocommercialista

Quanti contributi previdenziali pagano le imprese artigiane iscritte in Camera di Commercio?

Contributi INPS gestione artigiani - quanto e come si…
Fidocommercialista

Che contributi previdenziali pagano le imprese artigiane iscritte in Camera di Commercio?

Contributi INPS gestione artigiani - quanto e come si…
Fidocommercialista

Quanti contributi previdenziali pagano le imprese iscritte alla gestione INPS Commercianti

Contributi INPS gestione commercianti - quanto e come devo…
Forfettario requisiti dipendente

Compatibilità tra Regime Forfettario e lavoro dipendente (limite 30.000€)

IN QUALI CASI IL REGIME FORFETTARIO E' COMPATIBILE CON…
Fattura elettronica bis

Fatturazione elettronica – cosa cambia dal 1 gennaio 2021

Dal 1° gennaio 2021 cambiano obbligatoriamente alcuni elementi che…
Limite fatturato forfettari

Il limite di fatturato in Forfettario pro rata temporis

Per i contribuenti che hanno aperto la Partita Iva…
quanto costa aprire partita iva

Quanto costa aprire una Partita Iva nel 2022?

L'apertura della tua Partita Iva è gratuita con FidoCommercialista…
consulenza commercialista online

Consulenza del Commercialista Online

FidoCommercialista: la scelta migliore per la consulenza online da…
Ho avuto modo di provare alcuni servizi di FidoCommercialista, e sono rimasto particolarmente soddisfatto. Pur essendo la contabilità gestita online, si viene affidati a un Commercialista e ci si trova a parlare sempre con lo stesso professionista (fattore che ritengo importantissimo)...
Massimiliano De Stefani
Un'equipe di ottimi professionisti, gentili, pazienti, preparati e sempre pronti a fornire consigli e risposte. Servizio impeccabile di consulenza immediata. Non avrete bisogno di ricordarvi le scadenze fiscali, ci pensano loro e se non hanno un riscontro immediato dal cliente, insistono finché questo non esegue il suo compito. Sempre e comunque al suo fianco per ogni necessità.
Lorella Mantino
Fidocommercialista è un servizio davvero utile ed estremamente efficace. Posso sempre contare sul supporto di un team di commercialisti preparati e disponibili che segnalano criticità ed opportunità in maniera tempestiva. In più ho un commercialista del team assegnato a me a cui posso sempre rivolgermi per qualsiasi problematica ed è velocemente raggiungibile da remoto via mail o organizzando un incontro in videoconferenza.
verdinelli Francesco Verdinelli
Grazie a FidoCommercialista non dobbiamo più preoccuparci della gestione aziendale riguardante tassazione e dichiarazioni del ricavato. Prezzo conveniente e assistenza immediata da più specialisti sono le peculiarità del servizio, permettendoci di dedicare più tempo ai nostri obiettivi.
Sellix Sellix.io
Fidocommercialista lo abbiamo trovato fin da subito chiaro e trasparente, prezzi in linea con il mercato, forse più conveniente di altri, ma la cosa che abbiamo apprezzato è che non c'è nemmeno bisogno di effettuare un preventivo visto che i prezzi sono già pubblicati chiaramente. In aggiunta sono molto presenti, generalmente rispondono alle email in giornata e quando c'è bisogno sono disponibili a conference call.
italian elite italianelite.eu
Professionalità e assistenza, seguono il cliente passo passo non limitandosi ad indicare il mero pagamento di tasse alla scadenza, come capita in altri studi commerciali. Personalmente ci sta seguendo Giacomo, e per il momento possiamo dirci soddisfatti del suo operato.
Irina Volontir Irina Volontir
Professionali, disponibili, pazienti e competenti. Ho disdetto un contratto appena stipulato per passare a FIDOCOMMERCIALISTA
Anna Lupi Anna Lupi

Competenti e sempre disponibili. Ottimo servizio, come in studio dal commercialista di fiducia, ma ancora più veloce dato che sono presenti anche in chat sulla piattaforma. Ho a disposizione tutto quello che mi serve per gestire le mie attività e se ho dei dubbi basta chiedere. Davvero soddisfatta!

Martina Buchetti Martina Buchetti
Sono molto professionali, cordiali e precisi consiglio assolutamente
Nicola Casolani Nicola Casolani

Fissa la tua prima consulenza gratuita

Parla con uno dei nostri Dottori Commercialisti iscrittti all’Albo per una prima consulenza gratuita. Ascolteremo le tue esigenze per darti consigli fiscali sempre aggiornati.
Puoi procedere
Inserisci il tuo nome e il tuo cognome per procedere
Puoi procedere
Inserisci il tuo recapito telefonico per procedere
Puoi procedere
Inserisci la tua email per procedere
Puoi procedere
Imposta una password per procedere
È necessario acconsentire all'informativa sulla Privacy per essere contattato da un nostro Commercialista
(*) campo obbligatorio
Error